Montefiore Conca - Panoramica

Vacanze con animali a Montefiore Conca

Montefiore Conca è un piccolo borgo dell’entroterra Riminese, in Emilia Romagna. Un tempo era un importante avamposto dei Malatesta, con una rocca che dominava, con la sua imponente mole, tutta la zona circostante.

Montefiore è la capitale medioevale della Vallata del Conca e uno dei paesi della Signoria dei Malatesta più integri e affascinanti. Qui si respira un’aria particolare, sarà per la rocca imponente con le sue linee severe che si scorgono sin dal mare, saranno i boschi e le campagne che circondano il centro storico, saranno le sue botteghe di artigiani, i suoi antichi rituali, la vista dei monti dell’Appennino e di tutta la costa romagnola: tutto contribuisce a creare una situazione speciale dove storia e natura hanno trovato un ottimo equilibrio.

All’interno delle vecchie mura si possono ammirare la cappella dell’Ospedale del Pozzo, la chiesa di San Paolo, il grazioso teatro ottocentesco.

Suggestive manifestazioni notturne vengono organizzate nelle serate estive.

Attorno al castello, numerosi i ristorantini della tradizione.

Cosa vedere a Montefiore Conca

Rocca Malatestiana

È il più potente simbolo del potere malatestiano di tutta la Valle del Conca, forse il più singolare della Signoria e le sue geometrie offrono davvero scorci unici. Dal terrazzo più alto si vedono i monti dell’Appennino marchigiano e S. Marino sembra a due passi.

Chiesa di San Paolo XIV sec.

È la chiesa parrocchiale di Montefiore; dell’architettura trecentesca si noti la struttura esterna complessiva e il portale. All’interno un bel crocefisso ligneo della Scuola Riminese del ‘300, un affresco della Madonna con Bambino e angelo di Bernardino Dolci (sec. XV) e la importante pala della Madonna della Misericordia di Luzio Dolci (sec. XVI).

Porta Curina sec. XIV, XV e interventi successivi

È la porta di accesso al borgo fortificato.

Passeggiata intorno alle mura con gli amici a 4 zampe

Le mura cingono tutto il borgo e la strada che le costeggia offre oggi una breve ma gratificante passeggiata in un ambiente naturale di prim’ordine. Nei pressi del bell’edifico di Porta Nova si sale verso il Parco (accessibile anche da sotto la Rocca): si tratta senza dubbio di uno degli spazi verdi più spettacolari del Riminese e della Romagna.

Da Montefiore partono numerosi sentieri belli da percorrere a piedi o in mountain bike: si attraversano tutte le campagne circostanti dove si ha un singolare rapporto tra zone selvatiche e zone coltivate. Di grande interesse e spettacolarità tutta la sentieristica segnata che porta verso la Valle del Ventena e Gemmano.

Cosa vedere nei dintorni

Appena fuori dal centro si trova il Santuario della Madonna di Bonora, dove da secoli si venera l’immagine della Madonna che allatta (XV sec.).

Montefiore Conca (RN)
47834
Via Roma, 3
0541 980035
roccadimontefioreconca@gmail.com
comune.montefiore-conca.rn.it
Comune di Montefiore Conca