Tramonto su Treia - Foto: Sindaco di Treia

Vacanze con animali a Treia

Treia è un borgo in provincia di Macerata adagiato su dolci colline che si snodano tra i monti e il mare, offrendo un panorama che spazia dal Monte Conero ai Sibillini.

Il borgo, a 342 metri sul livello del mare, è racchiuso dalle mura di epoca medievale e circondato altresì da un paesaggio splendido, con una natura incontaminata e rigogliosa.

Il territorio comunale offre così numerosi punti di ristoro, ricreazione e ospitalità; offre una montagna accessibile, San Lorenzo, ideale per passeggiate ed escursioni, a piedi con i vostri pelosetti o in bici, oltre a mete di tranquillo riposo immerse nelle verdi campagne che lo circondano.

Cosa vedere a Treia

I luoghi da non perdere a Treia sono:

  • l’Accademia Georgica;
  • il Teatro comunale;
  • il Centro Studi di Dolores Prato;
  • la Pinacoteca Civica;
  • il Museo Archeologico;
  • il Museo del Bracciale;
  • Villa Spada;
  • il Santuario del SS. Crocifisso con annessa zona archeologica;
  • l’Arena Carlo Didimi;
  • Piazza della Repubblica;
  • il Centro Storico con le porte di accesso alla Città e il reticolo di viuzze caratteristiche;
  • San Lorenzo.

Piatti tipici

Il piatto tipico di Treia è il gustosissimo Calcione, un prodotto da forno dal caratteristico sapore dolce-salato, tipico del periodo pasquale, costituito da un disco di pasta tirata a sfoglia, leggermente dolcificata, al centro del quale si colloca un impasto formato da uova, pecorino, zucchero ed olio. Si racchiude il disco su se stesso praticando sulla sua sommità un taglio, in modo da consentire, durante la cottura, la fuoriuscita del ripieno che forma la tipica inflorescenza.

Il Calcione è riconosciuto come Prodotto Tipico Regionale.

Eventi, feste e sagre a Treia

Gli eventi e le feste tradizionali che si svolgono a Treia sono per lo più all’aperto. È dunque possibile partecipare a tutti gli eventi di seguito indicati con gli amici a 4 zampe:

  • Disfida Del Bracciale: bellissima manifestazione di risonanza nazionale che si celebra ininterrottamente dal 1979, la prima domenica d’agosto, preceduta da dieci giorni di festeggiamenti;
  • Magnalonga: una passeggiata enogastronomica non competitiva che si tiene il primo maggio di ogni anno. L’attività fisica viene accompagnata da diverse tappe di ristoro per la degustazione di prodotti tipici locali e da musica dal vivo;
  • Fermento: è il Festival delle Birre Artigianali che si tiene nel centro storico di Treia, generalmente nel mese di luglio. Protagoniste le birre artigianali, accompagnate da street-food e animazione di numerosi gruppi musicali e artisti di strada;
  • Sagra Del Calcione: ha luogo nell’ultima settimana di maggio o nella prima di giugno e rende omaggio ad un prodotto unico della tradizione marchigiana. Durante questa sagra, nel rispetto della tradizione, il Calcione viene proposto in diverse versioni (fritto o al forno) e viene accompagnato da tanti altri prodotti tipici locali;
  • San Patrizio: patrono della città di Treia, viene celebrato il 17 marzo con festeggiamenti religiosi, la tradizionale fiera e il San Patrizio Festival, manifestazione che si articola in diversi giorni con proposte culturali ed enogastronomiche, fra cui l’evento Gusti d’autore.

Iniziative per la difesa e la tutela degli animali a Treia

Treia è un borgo dog molto attento alla tutela dei nostri amici animali e una delle iniziative più importanti in tal senso è “Adotta un quattro zampe – Chi adotta un Fido, riceve un tesoro!“, campagna di sensibilizzazione e di promozione avviata dall’Amministrazione Comunale di Treia per incentivare le adozioni dei cani abbandonati e ricoverati nelle strutture convenzionate con il Comune.

Il progetto vuole limitare la permanenza nelle strutture di ricovero e favorire il rapporto affettivo uomo-animale con valorizzazione della sua valenza sociale.

A chi desidera adottare un cane l’Amministrazione Comunale di Treia prevede un contributo annuo di € 200,00, per i primi tre anni decorrenti dalla data di affido, da corrispondere per prestazioni veterinarie e per la fornitura di alimenti.

Il versamento, a titolo di rimborso spese, dovrà essere corrisposto previa verifica dell’effettiva presa in affidamento dell’animale, della sua iscrizione all’anagrafe canina e della buona conduzione dello stesso.

Un atto filantropico che ha lo scopo di contrastare il fenomeno del randagismo e la permanenza dell’animale nella struttura che ci auguriamo essere un luogo di passaggio, orientato ad agevolare l’inserimento dell’ animale nelle famiglie.

Treia (MC)
62010
Piazza della Repubblica, 2
0733 218705
info@comune.treia.mc.it
comune.treia.mc.it
Città di Treia

cosa fare e vedere a treia

Adotta un quattro zampe

Treia, il borgo dog che favorisce le adozioni dei quattro zampe

Progetto "Adotta un quattro zampe", promosso dall'amministrazione comunale di Treia per favorire il rapporto affettivo con i pet.
Leggi l'articolo